Giornale di informazione di Roma - Mercoledi 13 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
A tutto gas
 
» Prima Pagina » Sport Roma » A tutto gas
 
 

Il ritorno del Dottore

Rossi torna al successo nel Gp del Portogallo, Corsi sfiora il podio nella 125.

Sul circuito dell'Estoril finalmente le Michelin fanno il loro dovere, anzi si mostrano superiori alle Bridgestone, permettendo a Valentino Rossi di tornare al successo con pieno merito, dopo una bella battaglia con Daniel Pedrosa. Stoner, terzo al traguardo, deve rinviare la festa per la possibile vittoria anticipata del titolo mondiale, ma dimostra ancora una volta grande maturità e coglie il massimo in una domenica dove la sua Ducati ha accusato anche noie al cambio. Quinto Melandri, soltanto nono un Capirossi che probabilmente non vede l'ora di salire sulla sua Suzuki il prossimo anno.

Molto combattuta e spettacolare la gara delle 125. Mattia Pasini getta al vento un'occasione clamorosa scivolando quando a metà gara stava provando ad andarsene in fuga. Resta così un gruppetto di cinque piloti a giocarsi la vittoria e alla fine la spunta Faubel sul compagno-rivale Talmacsi. Terzo il sorprendente spagnolo Espargaro, quarto un buon Simone Corsi. Il romano è attualmente quinto nella classifica mondiale (comandata da Talmacsi) e primo degli italiani.

In 250 grande affermazione di Barbera davanti a Dovizioso e Lorenzo.

Giuseppe Ciliberto

[17-09-2007]

 
Lascia il tuo commento