Giornale di informazione di Roma - Lunedi 18 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Vivere l'handicap a Roma

la qualità della vita per i down

Sono 884 i romani con sindrome di Down. Il Campidoglio ha diffuso i dati di uno studio dell’ufficio statistica del comune che ha preso in esame la qualità della vita. Secondo le risposte al questionario è ancora basso il livello di istruzione; il 25% non ha titolo di studio e solo il 10% ha un lavoro. Per quanto riguarda l’occupazione il 40% è impiegato e il 32 % lavora come operaio. Il problema maggiore resta l’aiuto alle famiglie dei disabili, visto che restano il loro punto di riferimento insostituibile

"Il problema dei disabili - ha detto il delegato del sindaco per le politiche dell'Handicap - non è l'aiuto per strada, perché in una città come Roma si trova sempre chi è disposto a dare una mano, il vero problema è l'aiuto a chi ti alza dal letto, il supporto quotidiano, e in questo è necessario aumentare gli aiuti alle famiglie dei disabili. Abbiamo fatto tanto negli ultimi anni - ha aggiunto - fino a qualche tempo fa, l'inserimento dei disabili a scuola e nella società era complicatissimo. Ora, anche grazie al programma 'Dopo di noi' e all'assistenza delle associazioni, molti ragazzi disabili sono usciti di casa, non sono più chiusi in una stanza. Il problema - ha concluso - è che più aumentiamo l'offerta di servizi, più cresce la domanda".

[10-09-2007]

 
Lascia il tuo commento