Giornale di informazione di Roma - Sabato 16 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Cacciatore Ucciso a Trigoria, Forse č Stato Un Contadino a Caccia di Ladri di Galline

Due morti, entrambi cacciatori, in poche ore a distanza di un chilometro l'uno dall'altro. Quanto basta per ipotizzare un collegamento tra i due episodi. Ieri sera Andrea Giardiello, 30 anni, è stato ucciso da un proiettile durante una battuta di cacca in un bosco vivino Trigoria. Accanto il corpo di un cinghiale morto.

Questa mattina il ritrovamento, in via Nazareno Strampelli, tra Trigoria e il confune con il Comune di Pomezia, di Nello Corsi, 60 anni, anche lui cacciatore. Sul corpo nessun segno di violenza: con tutta probabilità l'uomo, che era uscito ieri sera dal casale dove abitava con il fucile alla caccia di ladri di galline dopo aver subito un furto nei giorni scorso.Gli agenti del commissariato Spinaceto che si stanno occupando delle indagini hanno ipotizzato un legame tra i due decessi: Nello Corsi, cardiopatico, potrebbe aver sparato ad Andrea Giardiello pensando si trattasse di un ladro di galline, e poi una volta essersi accorto di aver ucciso un uomo potrebbe esser stato colto da un malore. Gli agenti hanno sequestrato il fucile del sessantenne: l'esame balistico sulle munizioni chiarirà se il proiettile che ieri ha colpito il giovane è compatibile con quelli trovati nell'arma del sessantenne.

[23-01-2006]

 
Lascia il tuo commento