Giornale di informazione di Roma - Martedi 12 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Notte Bianca Roma
 
» Prima Pagina » Cultura Roma » Notte Bianca Roma
 
 

Sabato con la Notte Bianca

attese un milione e mezzo di persone

Tutto il Centro diventerà isola pedonale. L'area della Ztl sarà vietata alle macchine dalle 19 di sabato alle 7 di domenica. Per la durata dell'evento chiusa la fermata della metro di piazza di Spagna. Sono attese almeno un milione e mezzo di persone, forse anche di più visto che il trend è stato quello di un costante aumento.

"Il Centro verrà chiuso in modo graduale - spiega il vice comandante dei vigili urbani, Angelo Giuliani - prima ci sarà lo stop ai mezzi privati, poi a quelli pubblici e successivamente sarà vietata a tutti, moto e motorini compresi". E per motivi di sicurezza diventerà off limits, per tutta la durata dell´evento, anche la fermata della metropolitana di piazza di Spagna. La tangenziale est, in compenso, resterà aperta per tutta la notte come valvola di sfogo del traffico: niente chiusura notturna con qualche disagio, probabilmente per gli abitanti dei palazzi che si affacciano sul nastro d´asfalto sopraelevato.

A vegliare sulla sicurezza della gente e a garantire che tutto fili liscio ci saranno, in prima fila, ben 1200 vigili urbani, una mobilitazione straordinaria che ha superato del 20 per cento quella dell´edizione dello scorso anno quando i "pizzardoni" erano un migliaio. La città sarà controllata dall´alto anche da un elicottero della municipale. Nessuna cifra su agenti, carabinieri, finanza e polizia provinciale. Alla protezione civile sarà affidato un compito essenziale con ben 1.120 volontari e operatori così come l´Ares 118 che ha già predisposto 40 ambulanze, sette automediche, due motomediche, 22 squadre di barellieri, due posti medici avanzati, un punto mobile di rianimazione, due pulmini per il trasporto dei disabili. Potenziata la sala operativa del 118 dove 16 operatori risponderanno per tutta la notte.

[07-09-2007]

 
Lascia il tuo commento