Giornale di informazione di Roma - Giovedi 14 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Cittadini dell'Eur contro la prostituzione

''troppe lucciole tra Colombo e piazza dei Navigatori''

Anche le prostitute ormai sembrano fare orario d’ufficio, attaccano la mattina insieme agli impiegati sempre sulle stesse strade: Salaria, Prenestina, Collatina, via Cristoforo Colombo e piazza dei Navigatori. E proprio i cittadini della piazza a due passi dalla Regione Lazio minacciano forme di protesta: “Visto che le telecamere installate dal comune si sono rivelate quasi un flop – assicurano i residenti - filmeremo dalle finestre delle nostre abitazioni prostitute e clienti e poi diffonderemo i video ai mass media. Proprio come è successo a trastevere con il fenomeno della droga”.

Gli abitanti dell’Eur e delle zone adiacenti a via cristoforo colombo e piazza dei navigatori lamentano anche la scarsa presenza delle forze dell’ordine, ieri il blitz della municipale iniziato in pieno giorno ha interessato via Palmiro Togliatti e via Salaria ma non la zona dell’Eur; in tutto sono state fermate 56 donne, tra cui molte minorenni e ragazze romene. “La mattina nello slargo del mercato rionale troviamo decine di preservativi usati – assicura la presidentessa del comitato antiprostituzione del quartiere Nicoletta Meglio– la sera la zona è assediata da lucciole e transessuali” insomma dopo un anno dall’installazione delle telecamere anti prostituzione sembra proprio che la situazione tra la Colombo e piazza dei Navigatori non sia migliorata per questo i cittadini minacciano proteste: “il prossimo 16 settembre – annunciano – siamo pronti a bloccare la corsa podistica notturna corriroma.”

 
 

[05-09-2007]

 
Lascia il tuo commento
 
 
 
  CORRELATE