Giornale di informazione di Roma - Mercoledi 13 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cultura Roma
 
» Prima Pagina » Cultura Roma
 
 

E' morto Gigi Sabani

stroncato improvvisamente da un infarto

E' deceduto ieri sera verso le 22 e 30, per attacco cardiaco, l'imitatore e conduttore romano Gigi Sabani. Il famoso show-man, che aveva 54 anni, si trovava a cena a casa della sorella al quartiere Prenestino di Roma.

La sorella ha trovato Sabani al bagno privo dei sensi. La donna ha quindi chiamato d'urgenza gli operatori del 118 ma quando i medici sono arrivati, pochi minuti dopo, non hanno potuto che constatare il decesso.

Sabani si era sentito male anche poche ore prima. Intorno alle 20 era stato visitato, sempre a casa dalla sorella, da un medico. Sembrava essere solo stress e stanchezza. Poi, invece, il colpo fatale poco dopo.

Lo show-man era nato a Roma nel 1952. Aveva esordito in televisione nel 1979 con una partecipazione a La Gondola d'oro di Venezia in onda su RaiUno. Le sue qualità di imitatore di cantanti famosi e protagonisti dello spettacolo vennero però notate nella partecipazione che fece nella trasmissione radiofonica La Corrida condotta da Corrado.

I funerali si svolgeranno domani nella "Chiesa degli artisti" a piazza del Popolo, lo ha affermato il suo manager storico, Roberto Arcanà.

"Mi dispiace moltissimo". il sindaco Walter Veltroni ha commentato così la scomparsa di Gigi Sabani, morto la notte scorsa in seguito ad un infarto: "Era una persona che conoscevo personalmente, provo dispiacere perche' era anche una persona che aveva della sua professione una concezione non invasiva".

 
 

[05-09-2007]

 
Lascia il tuo commento
 
 
 
  CORRELATE