Giornale di informazione di Roma - Lunedi 11 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Notte Bianca Roma
 
» Prima Pagina » Cultura Roma » Notte Bianca Roma
 
 

Notte Bianca: Roma si prepara

concerti, teatro e cinema

Torna per il quinto anno consecutivo un appuntamento oramai immancabile per la Capitale. Ogni anno migliaia di cittadini romani, turisti, e persone di ogni fascia d’età partecipano alla Notte Bianca di Roma per condividere l’emozione di questa straordinaria esperienza collettiva.

La Notte Bianca sarà quest’anno anche una preziosa occasione di conoscenza e di dialogo tra i popoli. Percorrere le strade di Roma sarà come percorrere le strade del mondo, per un viaggio che porterà alla scoperta di paesi lontani e vicini, delle sonorità e delle culture del mondo, con spettacoli ed artisti che provengono dai cinque continenti e produzioni italiane che fanno della contaminazione culturale il loro tema portante.

Si parte alle 21:00 da piazza del Campidoglio con il concerto dedicato ad Armando Trovajoli della Dino e Franco Piana Jazz Orchestra che esegue in chiave jazz le sue melodie più conosciute. Si uniscono alla serata il pianista Enrico Pieranunzi. Alla mezzanotte atteso concerto di Franco Battiato sempre in piazza del Campidoglio. Alle 6:00 invece Zero Assoluto in concerto a Villa Borghese.

Alle 05.00 del mattino sul palco della piazza disegnata da Michelangelo saliranno gli undici musicisti dell’Ensemble de Fez, diretti dal Maestro Mohammed Briouel, una formazione proveniente dal Marocco che propone il meglio della tradizione musicale Arabo-Andalusa.

Ma gli appuntamenti non sono solo musicali, dalle 18.30 al Museo del Vittoriano mostra di tavole inedite, originali, musiche e curiosità su Spider-Man. Alle 21:30 l'Odissea viene recitata a piazza Campitelli da Gabriele Lavia e la sua compagnia. Alle 21.30 spettacolare danze maori sulla terrazza del Gianicolo. Ad Ostia l'Orchestra di piazza Vittorio iniziaerà a suonare alle 24:00, e proprio poco prima della mezzanotte al Laghetto dell'Eur grande spettacolo di fuochi d'artificio. Per gli amanti della letteratura la città sarà invasa da rotolini di poesie da via Tiburtina a piazza San Pantaleo, da via Caetani a via Sant'Apollinare; i fogliettini saranno appesi a fili di lana; insomma vera e propria poesia di strada. Insomma, gli appuntamento sono davvero tanti, più di cento consultabili sul sito ufficiale della notte bianca.

 
 

[04-09-2007]

 
Lascia il tuo commento
 
 
 
  CORRELATE