Giornale di informazione di Roma - Domenica 17 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Municipale contro gli abusivi

fermati lavavetri e parcheggiatori

Dopo le polemiche dei giorni scorsi i vigili non si sono fatti attendere e hanno attuato subito il primo blitz contro lavavatri e abusivi. Sono circa quaranta i fermati nel corso dell'operazione condotta questa mattina alle 8, per contrastare alcuni fenomeni di degrado urbano.

Impegnati per le strade della capitale oltre ottanta agenti. Lavavetri, parcheggiatori abusivi e minori mendicanti sono stati accompagnati dai vigili urbani presso la questura per procedere alla fotosegnalamento. "Procediamo come sempre nella repressione di questi fenomeni: lo sfruttamento minorile, l'abusivismo commerciale e i lavavetri - ha spiegato
il comandante dell'ottava unità organizzativa Antonio Di Maggio - L'operazione andrà avanti fino alla fine dell'anno: tutti i giorni dal lunedì al venerdì e nelle ore serali il sabato e la domenica".

Al momento nelle zone di San Giovanni, Esquilino, Colle Oppio e Santa Maria Maggiore non sono più presenti lavavetri o mendicanti. Secondo gli agenti che stanno effettuando il pattugliamento è iniziato un passaparola che ha messo in allarme gli abusivi.

Intanto, in piazza di Porta san Giovanni, il sottosegretario all'economia Paolo Cento ed il presidente della commissione regionale lavoro Giuseppe Mariani hanno distribuito piantine e lavato i vetri agli automobilisti fermi al semaforo. Scopo dell’iniziativa quello di  testimoniare la solidarietà nei confronti degli immigrati che lavorano come lavavetri ai semafori della capitale.
 

 
 

[30-08-2007]

 
Lascia il tuo commento
 
 
 
  CORRELATE