Giornale di informazione di Roma - Venerdi 15 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Sanita' Roma
 
» Prima Pagina » Sanita' Roma
 
 

Truffa alle Asl. Almeno 50 Milioni di Euro In Tasca Ai Privati. In Manette

Dirottavano fondi della sanità pubblica su società fittizie. Almeno 50 milioni di euro è il frutto dell'attività di quella che gli investigatori dell'arma considerano un'associazione a delinquere operante nelle Asl e nella sanita? privata.

Una donna di 50 anni, imprenditrice romana e soprannominata "lady asl", era al vertice delle operazioni illecite. Anna Jannuzzi è stata arrestata questa mattina all'hotel Sheraton alla Magliana. assieme a lei il marito, il suo commercialista e due funzionari addetti al servizio di accreditamento. In manette anche l'ex direttore generale della asl RMB Cosimo Giovanni Spaziale.

Altre tre ordinanze di custodia cautelare sono poi arrivate ad altri tre componenti dell'associazione, già in carcere per truffa alla sanità. Nomi di spicco, come quello di Mario Celotto, ex direttore amministrativo dlla Asl RMC, il suo collaboratore Paolo Ippopotami e il cognato di quest'ultimo Alessandro Visca. I fatti risalgono al 2000, il meccanismo della frode ara semplice: tramite mandati di pagamento illegittimi facevano arrivare i soldi dalle Asl a case di cura e centri di fisioterapia. In particolare i bonifici venivano emessi a favore della "ikt", dove socia di maggioranza è la Jannuzzi. da qui poi i soldi venivano girati a due società fittizie e non accreditate presso le Asl romane. Le indagini della magistratura e dei carabinieri continueranno per capire soprattutto se ci sono colpe da parte degli organi di controllo delle Asl.

 
 

[06-02-2006]

 
Lascia il tuo commento
 
 
 
  CORRELATE