Giornale di informazione di Roma - Martedi 12 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

''Roma è una città sicura''

dopo le polemiche la risposta del questore

Roma è una città vasta e complessa, ma un’emergenza sulla criminalità organizzata non esiste. E bisogna crederci se ad assicurarlo è Marcello Fulvi, questore di Roma, che sollecitato dai giornalisti si è espresso circa la polemica scatenata dal segretario dei radicali Italiani, Rita Bernardini, che di recente ha denunciato delle presunte infiltrazioni camorristiche nella Capitale. L’occasione per questa ed altre dichiarazioni sullo stato della sicurezza in città, è stata offerta dalla cerimonia svoltasi nell’ufficio immigrazione della Questura di Roma, dove una delle sale operative è stata intitolata a Laura Battisti, poliziotta trentottenne morta un anno fa durante un inseguimento fuori servizio.

Fulvi ha tirato un primo positivo bilancio sull’efficacia delle misure di sicurezza adottate durante il mese di agosto, ricordando l’impegno speso dalla Polizia nell’incrementare la presenza sul territorio contro ogni tipo di delinquenza: battuta sul 20% in più.

Episodi come la grave aggressione subita da un ciclista venerdì scorso – di cui Fulvi si è augurato la rapida e totale guarigione – sono fortunatamente pochi ed isolati in una metropoli come Roma, per creare una situazione di allarme. Inoltre, anche se la Polizia non ama pubblicizzare i risultati del suo operato – anche per non comprometterne l’esito - il contrasto alle organizzazioni criminali in città e sul litorale ha raggiunto un buon livello, come attestano le delicate indagini svolte e i sequestri di beni operati nei confronti di intere famiglie, beni spesso intestati a persone incensurate. Circa la grande criminalità organizzata, nello specifico la camorra, il questore ha sottolineato che Roma – sia nella storia che nel presente - e che nel territorio capitolino la criminalità non è d’importazione.

 
 

[22-08-2007]

 
Lascia il tuo commento
 
 
 
  CORRELATE