Giornale di informazione di Roma - Domenica 17 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Manifestazione per Renato Biagetti

il ricordo del ragazzo ucciso a Focene

il luogo dell'omicidio di Renato Biagetti

Una manifestazione proprio sul luogo dove fu ferito a morte Renato Biagetti.
Così il centro sociale acrobax ha deciso di ricordare il ragazzo ucciso a coltellate poco meno di un un anno fa a Focene.

Un fatto di sangue che, riguardo al movente, ha diviso e divide ancora inquirenti da una parte, famiglia e amici del ragazzo dall’altra.

Renato Biagetti fu aggredito insieme ad un amico la notte del 27 agosto scorso, mentre lasciava una festa in spiaggia a Focene.
Due ragazzi furono arrestati poche ore dopo il delitto. Uno di questi , un diciannovenne , è stato condannato il 12 luglio daI tribunale di civitavecchia a 15 anni per omicidio volontario.

Il Pubblico ministero aveva chiesto una condanna più dura: 24 anni , mentre la difesa, che aveva proposto l’assoluzione, ha annunciato il ricorso dopo aver letto le motivazioni della sentenza.

Per i carabinieri si è trattato di una tragica aggressione ad opera di balordi, mentre i ragazzi del centro sociale hanno sempre dato credito alla colorazione politica dell’omicidio, gli assassini insomma aggredirono per colpire chi la pensava - in politica - diversamente da loro. Una posizione che negli ultimi tempi, è tornata alla ribalta dopo le aggressioni avvenute a Villa Ada e Casalbertone, che ha riaperto il dibattito sulla presenza in città dell’estremismo di destra e di sinistra.

[21-08-2007]

 
Lascia il tuo commento