Giornale di informazione di Roma - Domenica 11 dicembre 2016
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Slam dunk
 
» Prima Pagina » Sport Roma » Slam dunk
 
 

Allan Ray alla Virtus Roma

Nuovo arrivo in casa Virtus Roma, si tratta della guardia americana Allan Ray (188 cm), classe 1984, nativo del Bronx. Il ragazzo ha firmato un contratto che lo legherà a Roma per le prossime due stagioni, e garantirà alla Lottomatica la razione di tiro da tre che lo scorso anno troppe volte era venuta a mancare. Ray, nonostante la giovane età, ha un curriculum piuttosto importante; quattro anni a Villanova University, dove dopo le prime tre stagioni di buon livello, nell’ultima da Senior, si mette in luce con Randy Foye, formando una delle migliori coppie di esterni d’America.

La sua avventura Nba ruota attorno ai Celtics, che lo firmano da free agent nello scorso luglio. La sua stagione nella lega statunitense si conclude con 47 apparizioni, 5 partenze in quintetto base, la media di 6.2 punti e 1.5 rimbalzi. Tuttavia a Boston gode di buona considerazione, e a conferma giungono due ottime gare da oltre venti punti contro Indiana e Atlanta.

Ray si è messo in mostra come attaccante di razza e gran tiratore da tre, anche se purtroppo queste doti si intrecciano con la sua grande testardaggine che anche nelle giornate negative lo porta a forzare molte conclusioni, e probabilmente è proprio su questo aspetto che dovrà lavorare coach Repesa.
Nel frattempo, si dimostra estremamente soddisfatto Claudio Toti, presidente della Virtus, che commenta così l’ultimo acquisto dei romani:“Questo è un acquisto davvero importante, che arricchisce di talento la nostra squadra consentendoci un maggior numero di soluzione tecniche rispetto alla stagione passata. Saremo certamente più pericolosi dal perimetro, settore dove dovevamo migliorare, ed ora possiamo dire che il nostro reparto degli esterni diventa di grande livello”.

Marco De Leo

[30-07-2007]

 
Lascia il tuo commento