Giornale di informazione di Roma - Giovedi 14 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Bilancio: 100 milioni per la metro

manovra d'assestamento di 160 milioni

Un treno spagnolo Caf della Metro

Per il trienno 2007-09 sono 80 i milioni di euro per l'acquisto di 9 treni CAP destinati alla linea A della metropolitana, 20 milioni per la manutenzione straordianria dei treni della linea B1 e 12 per la realizzazione della cabinovia della Magliana. Sono alcuni dei numeri dell'assestamento di bilancio di circa 160 milioni di euro presentato nel Consiglio comunale dall'assessore al Bilancio Marco Causi.

Nella spesa degli investimenti la parte del leone, con ben 80 milioni dieuro spalmati su tre anni, la fa l'acquisto di per la linea A della metropolitana, "che verranno acquistati - spiega Causi - al vecchio prezzo".

In generale l'assestamento prevede spese su viabilità, manutenzione stradale e scuole. Tra cui la realizzazione del viadotto tra viale dell'Umanesimo e via Cristofolo Colombo (9 milioni derivanti da oneri concessionari), e al Piano di Zona di Osteria del Curato. Altri 8 milioni e mezzo sono stati stanziati per le emergenze nei Municipi, cioè per sercizi sociali, mense scolastiche, disabili e minori da tutelare. Altri fondi serviranno per ristrutturare edifici scolastici e asili nido.

 
TAG: metro
 

[28-07-2007]

 
Lascia il tuo commento
 
 
 
  CORRELATE