Giornale di informazione di Roma - Martedi 12 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Nasce la fondazione Frammartino

in ricordo del 24enne ucciso a Gerusalemme

Angelo Frammartino, è stato accoltellato a Gerusalemme

E' stato ucciso per errore. Era a Gerusalemme per aiutare i ragazzi palestinesi ma è stato scambiato per ebreo da un giovane in cerca di vendetta. Angelo Frammartino aveva 24 anni, una vita interrotta su una strada di Gerusalemme Est.

Oggi, ad un anno di distanza, nasce la fondazione dedicata all’uomo e ai suoi ideali. Ideali di solidarietà, altruismo, coscienza civica e pace.

Accanto alle istituzioni il padre, la madre, la sorella e gli amici di Angelo Frammartino. Con il supporto dei comuni di Monterotondo e di Caulonia promuoveranno i principi della giustizia, della convivenza e della non violenza, con la Fondazione e con una Casa della Pace – che sarà inaugurata il 10 agosto sullo Ionio - organizzeranno attività di beneficenza a Gerusalemme est, per contribuire alla soluzione di un conflitto troppo sanguinoso e per il quale è necessario diffondere una diversa coscienza anche a tanti chilometri di distanza.

[27-07-2007]

 
Lascia il tuo commento