Giornale di informazione di Roma - Lunedi 18 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Manifesto inneggiante a Priebke

Veltroni: ''Roma non tollera''

la scritta inneggiante a Priebke

Un manifesto con la scritta "Onore a Priebke. Arde ancora il fuoco dei vinti" è apparso su un muro a piazza Irnerioall'angolo con via di Boccea, la scritta è apparsa probabilmente durante la notte. A notarlo è stato un cittadino che ha chiamato le forze dell'ordine. Sotto la scritta, fatta con spray nero, è disegnata una croce celtica.

 "Voglio esprimere la mia più profonda indignazione per le intollerabili scritte deliranti comparse su uno striscione e inneggianti all'ex SS Erich Priebke. - ha dichiarato il sindaco Veltroni - Si tratta di un atto vergognoso che la città condanna e ripudia con fermezza e che offende la memoria delle vittime delle Fosse Ardeatine e di tanti cittadini romani, ancora oggi costretti a subire le dolorose conseguenze degli atti di cui quest'uomo è stato riconosciuto colpevole".

"L'amministrazione sta provvedendo all'immediata rimozione del vergognoso striscione - ha aggiunto Veltroni - Chi lo ha scritto e affisso sappia che Roma non tollera atti di questo tipo, che contrastano con lo spirito con il quale in questa città stiamo cercando di costruire la memoria di quel periodo, che rappresenta la pagina più buia della storia recente."

 
 

[24-07-2007]

 
Lascia il tuo commento
 
 
 
  CORRELATE