Giornale di informazione di Roma - Sabato 16 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Casa di Accoglienza Per Genitori Dei Bimbi Malati. Da Oggi A due passi dal bambin Gesù.

Ogni stanza della casa ha il nome di chi ha dato una mano, associazioni di volontariato, famiglie e privati, in tutto si è riusciti a raccogliere 850.000 euro. Quanto è bastato per rimettere in piedi una villa degli anni venti che da oggi ospita i genitori dei piccoli pazienti ricoverati al bambin gesù.

L'edificio, completamente ristrutturato, si trova in un parco secolare a pochi minuti dall'ospedale pediatrico, una navetta collegherà la casa di accoglienza di via degli Aldobrandeschi 3 con il Bambin Gesù. L'ospedale pediatrico è il punto di riferimento a livello internazionale per la cura delle malattie rare dei bambini e degli adolescenti. Genitori arrivano da tutta Italia per portare i propri figli a Roma e farli curare al Bambin Gesù, arrivano soprattutto dalla Calabria e dalla Puglia e spesso l'assistenza necessita di lunghi periodi di permanenza e non tutte le famiglie possono permettersi le spese necessarie al soggiorno.

La struttura di accoglienza è completamente gratuita, i 1.200 metri quadri della casa sono disposti su tre livelli e in tutto sono 17 le unitù abitative, ognuna con angolo cottura e bagno, una di queste per disabili. Ci sono poi due sale comuni per gli ospiti. Personale dell'ospedale si occuperà delle necessità degli ospiti, della sicurezza e della viglanza affinchè la casa di accoglienza possa aiutare i genitori a stare vicini ai propri figli.

[09-03-2006]

 
Lascia il tuo commento