Giornale di informazione di Roma - Mercoledi 13 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Tacco a spillo
 
» Prima Pagina » Tacco a spillo
 
 

Solari: istruzioni per l'uso

I raggi del sole sono nocivi, questo si sa da tempo. Ma non è possibile evitare la luce del sole, soprattutto nei mesi estivi. Anche solo quando usciamo con braccia, decolleté e viso scoperti i raggi ci espongono a futuri rischi, dal più semplice eritema ad altre malattie più serie.

La protezione è importante, la nostra pelle ha bisogno di uno schermo che la metta al riparo dagli effetti negativi del sole. Il segreto è utilizzare le creme giuste già dai primi giorni di esposizione.

Non bisogna pensare che i necessari accorgimenti riguardino solo chi ha la carnagione chiara; i raggi nocivi "non guardano in faccia nessuno" e danneggiano anche le pelli più scure.

Per i primi giorni sono consigliati i solari a schermo totale per poi diminuire gradualmente il fattore di protezione. Divieto assoluto per gli abbronzanti senza alcun filtro, anche se già siete scure.

Se ricorrete alle lampade abbronzanti non utilizzate i prodotti messi a disposizione dal solarium: non sono di alta qualità, pertanto non proteggono la pelle come dovrebbero. Usate i vostri!

Non utilizzate le creme dello scorso anno (perdono efficacia con il tempo) e se dovete ancora acquistarli, è preferibile scegliere i solari venduti farmacia, piuttosto che quelli della profumeria; sono più sicuri e costano circa solo tre euro in più degli altri.

Ah, un'ultima cosa, l'abbronzatura "da bagnino" è decisamente fuori moda e se dovete scegliere tra un pelle di luna o una alla brace, vi consiglio una crema con fattore 25 di protezione.

A. Pietroforte

ale_pietroforte@libero.it 

[23-07-2007]

 
Lascia il tuo commento