Giornale di informazione di Roma - Lunedi 18 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Tacco a spillo
 
» Prima Pagina » Tacco a spillo
 
 

Eleogio dell'infradito

l'infradito ti mette le ali

E' proprio il caso di dirlo... il tanto osannato tacco a spillo sarà tanto sexy, elegante e femminile, ma dopo tre ore è come camminare sui vetri: una tortura!

Quando proprio non se ne può più c'è un amico che può salvarci i piedi per un po': l'infradito! Colorati, allegri, unisex e comodi, gli infradito sono l'emblema dell'estate. In versione gommosa o più eleganti con i lacci alla schiava, si adattano proprio a tutti.

C'è chi, sostiene che anche l'infradito dopo qualche ora faccia male dietro al polpaccio, ma basta non comprare i modelli raso terra, ma con tre centimetri di tacco che il problema è risolto...

In giro ci sono quelli con la suola di cuoio e i laccetti sottili multicolore: bianchi, neri, rossi, verdi, arancio, oro e argento... non costano neanche tanto, poi ora che ci sono i saldi... Altrimenti anche quelli con gli strass, con i brillantini o con i lacci d'organza non sono male, anche per una serata carina.

Però, bisogna dirla tutta: niente infradito in occasioni formali come colloqui di lavoro, matrimoni e co., cene in locali ricercati o di classe. L'eleganza è un altra cosa e l'infradito più di tanto non veste!

A. Pietroforte

ale_pietroforte@libero.it 

[14-07-2007]

 
Lascia il tuo commento