Giornale di informazione di Roma - Martedi 12 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Sparatoria a San Lorenzo

guerra tra ''bande''

Omertà, saracinesche abbassate e un silenzio surreale. Si risveglia così il quartiere di san lorenzo dopo la sparatoria di ieri sera a via de Volsci all’incrocio con via degli Equi.

Un cinquantenne pregiudicato di origine napoletana stava mangiando un pezzo di pizza quando un uomo a bordo di un grosso scooter si è avvicinato e ha sparato quattro colpi di pistola. L’uomo e’ stato subito trasportato al Policlinico umberto I con una ferita ad una gamba e ad una mano. Ora l’uomo si trova nel reparto rosso del policlinico in terapia intensiva
Conosciuto nella zona come salvatore, detto “giogiò" con alle spalle reati legati allo spaccio di droga.

A sparare sarebbe stato un uomo giovane che si trovava a bordo dello scooter insieme ad un complice, entrambi i malviventi indossavano un casco integrale. Subito dopo aver soccorso l’uomo la zona e’ stata transennata dalle  forze dell’ordine. L’agguato e’ avvenuto in una parte del quartiere san lorenzo frequentata da piccoli pusher, la polizia sta indagando su un possibile “regolamento di conti” tra bande. Per il momento nel quartiere nessuno sa, nessuno ha visto niente

[11-07-2007]

 
Lascia il tuo commento