Giornale di informazione di Roma - Lunedi 11 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Progetto decoro urbano

da gennaio 45.000 sanzioni

Ecco il risultato delle politiche più restrittive del Comune nei confronti di chi non rispetta le regole del decoro ubano. Dall'inizio dell'anno, sono state 45 mila le sanzioni comminate dal Comune di Roma nei confronti di chi ha commesso reato di affissione abusiva.

"L'operazione di decoro - ha spiegato Luca Odevaine, vicecapo di gabinetto del Comune di Roma - sarà affiancata dal proseguimento delle sanzioni sia da parte della Polizia municipale, sia da parte del Comune che si occupa delle sanzioni speciali, come quelle relative ai manifesti abusivi in centro storico. Le sanzioni per la pubblicità abusiva - ha ricordato - variano dai 100 ai 500 euro e possono arrivare anche a 1.000 euro".

Da lunedì 16 luglio e fino al 31 dicembre il Campidoglio mette in campo un progetto speciale di decoro urbano. "Mura pulite della città, con 38 squadre operative in strada contro le 8 attuali. Le squadre, ognuna composta da tre operatori muniti di sabbiatrici e idropulitrici, provvederanno a cancellare scritte e rimuovere affissioni abusive, lavorando dalle 7 alle 20, ogni giorno. Il progetto toccherà, oltre al centro storico, tutti i municipi.

 
 

[07-07-2007]

 
Lascia il tuo commento
 
 
 
  CORRELATE