Giornale di informazione di Roma - Lunedi 11 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Piano rifiuti

Veltroni: ''Serve un quarto impianto''

"E’ necessaria una riflessione sul ruolo dell’Ama e su nuove disponibilità economiche per incrementare la raccolta differenziata dei rifiuti." Così il presidente della Regione Piero Marrazzo e il ministro dell’ambiente Alfonso Pecoraro Scanio hanno risposto alla lettera con la quale il sindaco Veltroni ha affrontato l’urgenza di un ripensamento del piano rifiuti.

Secondo il Campidoglio la chiusura del ciclo dei rifiuti va realizzata con risorse aggiuntive a quelle attualmente a  disposizione del comune.

Per quanto riguarda la raccolta differenziata ad esempio, che nel 2010 dovrà raggiungere quota 50%, va incrementato il sistema della raccolta  porta a porta, che  funziona ma e’ costoso.

La missiva del Campidoglio affronta anche la questione dell’impiantistica:
per superare l’ottica del solo conferimento in discarica bisogna puntare sugli impianti di valorizzazione del combustibile da rifiuti e i tre impianti previsti dal piano regionale non sembrano sufficienti.
La soluzione prospettata da Veltroni è quella della costruzione di un quarto impianto che possa mettere al riparo il Lazio dalla crisi. Un impianto, secondo il sindaco, che dovrebbe essere gestito dall’Ama che diventerebbe così una azienda completa.

 
TAG: rifiuti
 

[05-07-2007]

 
Lascia il tuo commento
 
 
 
  CORRELATE