Giornale di informazione di Roma - Martedi 12 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Lotta alla droga

maxisequestro delle fiamme gialle

cocaina sequestrata

Oltre 250 kg di cocaina sequestrati e 150 persone finite in manette. Questo il bilancio di una operazione antidroga condotta dalla Guardia di finanza che questa mattina ha sgominato una organizzazione  che operava tra il Sud america, la Spagna e l’Italia.

Le fiamme gialle dei comandi provinciali di roma e napoli hanno cominciato a lavorare fin dalle prime ore del mattino. In tutto 150 uomini ed unità cinofile hanno eseguito altrettante ordinanze di custodia cautelare emesse dal gip del tribunale di napoli su richiesta della direzione distrettuale antimafia partenopea.

Un’operazione che conferma i dati contenuti nell’ultimo rapporto mondiale sulla droga presentato dall’Onu qualche giorno fa.
Dal rapporto emerge in primo luogo il dato confortante della tendenziale stabilizzazione dei consumi e della produzione di stupefacenti.

In aumento invece l’attività di contrasto allo spaccio: oggi più del 45% del quantitativo di cocaina prodotta viene sequestrato, a fronte del 24% del 1999.

Novità contenuta nel rapporto è invece l’aumento del consumo di cocaina in Spagna che per la prima volta nella storia supera quello degli Stati uniti, per anni leader nel settore.

Numeri in salita anche a Roma e in particolare all’aeroporto di Fiumicino… dopo l’ultimo sequestro di 20 kg di cocaina qualche giorno fa, il bilancio della guardia di finanza dall’inizio dell’anno è di oltre 350 kg di cocaina sequestrati.

 
TAG: droga - cocaina
 

[02-07-2007]

 
Lascia il tuo commento
 
 
 
  CORRELATE