Giornale di informazione di Roma - Sabato 16 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Rapina sventata al Portuense

bandito ferito, uno in fuga

Banca Toscana, via Portuense ore 8.30. I dipendenti dell’istituto di credito entrano nella filiale e all’interno trovano due persone armate di pistola e col volto travisato che li immobilizzano costringendoli a consegnare il bottino custodito nelle casse.

Presi i soldi i malviventi scappano in sella ad uno scooter e fanno perdere le tracce. Questi almeno i piani sulla carta, poi nei fatti la rapina ha avuto un esito molto diverso.

I rapinatori, un italiano e un rumeno entrambi sulla quarantina, si erano intrufolati nell’androne del palazzo durante la notte. Nella parete del sottoscala adicente alla banca toscana avevano praticato un buco dal quale la mattina sarebbero passati per entrare nella filiale e aspettare l’arrivo dei dipendenti.

Erano circa le 8 quando i poliziotti della squandra mobile hanno fatto irruzione nel palazzo. Prima una breve colluttazione nella quale un agente è rimasto ferito al volto e ad un braccio, poi il conflitto a fuoco nel quale sono stati esplosi 7 colpi di pistola, uno dei quali ha raggiunto uno dei due rapinatori alla gamba.
Arrestati entrambi, gli agenti sono ora alla ricerca di una terza persona, quella che con molta probabilità serviva a fare da palo e di cui però al momento non c’è traccia.

 
TAG: rapina
 

[26-06-2007]

 
Lascia il tuo commento
 
 
 
  CORRELATE