Giornale di informazione di Roma - Martedi 12 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Veltroni in Romania

collaborazione Roma - Bucarest

veduta aerea del Parlamento di Bucarest

Missione di Veltroni in Romania, partito ieri per Bucarest oggi il sindaco di Roma ha incontrato il primo cittadino della capitale romena firmando un accordo in 8 punti. La questione principale del protocollo, firmato con il sindaco Adrian Videanu, riguarda il problema dell’immigrazione.

”Avvieremo progetti che serviranno ad offrire un’opportunità di rientro entro il 2008 per circa 1000 rom, vogliamo dar vita a degli accordi –ha detto Veltroni-, grazie anche ai fondi europei, basti pensare che a Bucarest c’è una domanda di 200mila unità di forza lavoro, noi possiamo occuparci della formazione perché la soluzione non è solo la repressione”. Per ogni categoria professionale sarà ora da definire il numero di lavoratori romeni disposti a rientrare in patria e che saranno formati anche anche con la collaborazione delle associazioni dell’artigianato.

L’accordo firmato in Romania in 8 punti prevede anche la creazione di un centro accoglienza per minori a Bucarest che ospiterà alcuni degli 895 minorenni soli a Roma e che faranno ritorno nel paese d’origine. Nell’accordo è prevista l’adesione della città romena al circuito delle capitali europee che organizzano la Notte Bianca.

Nell’articolo quattro è prevista un’assistenza reciproca nel settore delle relazioni economiche, mentre l’articolo 7 stabilisce l’impegno a promuovere la realizzazione di mostre, spettacoli e ad appoggiare gli scambi di giovani, studenti e ad organizzare attività sportive.

 
 

[26-06-2007]

 
Lascia il tuo commento
 
 
 
  CORRELATE