Giornale di informazione di Roma - Giovedi 14 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Nuovo treno per la Roma - Lido

1.300 posti e aria condizionata

Al via oggi la prima fase di potenziamento e ammodernamento della linea ferroviaria Roma-Lido.

È partito infatti questa mattina alle 11.30 dalla stazione di piazzale Ostiense il primo treno Caf dotato di aria condizionata, carrozze intercomunicanti, monitor e telecamere per la sicurezza e una capienza di 1.300 passeggeri. Un meritato successo per i pendolari che dopo le polemiche sulle condizioni di viaggio "estreme" stanno ottenendo i primi risultati.

"Finalmente anche noi della Roma Lido avremo un treno nuovo e non i soliti vecchi treni riciclati." -cita il sito del comitato utenti Roma - Lido.

Il convoglio, inizialmente destinato a circolare sulla linea A della metropolitana di Roma, si aggiungerà a quelli già in servizio portando a 12 i treni in linea nell'ora di punta e consentendo così di abbassare la frequenza delle partenze da 8 a 7,5 minuti.

La prima fase di ammodernamento si concluderà a fine 2007 con l'immissione in servizio di 6 treni Caf. "Con l'entrata in servizio di altri convogli - ha spiegato il presidente di Met.Ro., Stefano Bianchi - la frequenza scenderà a 6 minuti alla fine del 2008 per raggiungere l'obiettivo dei 5 minuti di intervallo tra un treno e l'altro nel 2010, con 18 treni tutti dotati di aria condizionata che trasformeranno questa linea in una metropolitana di superficie".

Il programma prevede anche il riammodernamento di 4 Frecce del mare, "oltre alla realizzazione della nuova stazione di Acilia sud-Dragona e alla ristrutturazione di Tor di Valle. Il tutto per un investimento complessivo di circa 106 milioni di euro stanziati da Comune e Regione.

link utili: Comitato Utenti Roma - Lido

 
 

[25-06-2007]

 
Lascia il tuo commento
 
 
 
  CORRELATE