Giornale di informazione di Roma - Venerdi 15 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Radar in Tilt: a Ciampino e Fiumicino si Torna a Volare

Solo stamattina agli aeroporti di Fiumicino e Ciampino la situazione è tornata alla normalità, dopo il guasto accusato ieri sera dai segnali radar, che ha causato tre ore di caos, diverse cancellazioni di voli e forti rallentamenti alla circolazione aerea.

A fare le spese del black out alcune linee telecom che fanno funzionare gli apparati delle torri di controllo che seguono gli avvicinamentii e le partenze dei velivoli: strumentazioni fondamentali per gestire il traffico aereo di due scali trafficati come quelli romani.
Nella torre di controllo il guasto si verifica alle 21.40: 15 voli in partenza vengono bloccati sulla pista, a quel punto si passa ad un sistema alternativo definito "procedurale", che scandisce atterraggi ogni 10 minuti, poi il flusso viene fermato del tutto.

Sei voli vengono cancellati, ma altri in arrivo vengono dirottati a Napoli, Pescara e Firenze, va peggio a un paio di intercontinentali che devono dirigersi su Malpensa.

I disagi coinvolgono centinaia di passeggeri, ma le procedure di emergenza , che hanno fatto attivare anche una unità di crisi a palazzo chigi, hanno l'obiettivo di garantire la massima sicurezza .

Secondo i tecnici per problemi di alimentazione sono andate in tilt due linee che passano per ciampino e che consentono la configurazione dei dati del radar.ora una inchiesta fara? luce sull'accaduto ma, anche se nelle prime ore si era fatta strada l'ipotesi del sabotaggio, dovrebbe esseresi trattato di un semplice guasto anche se definito dai tecnici enav grave e singolare

[17-03-2006]

 
Lascia il tuo commento