Giornale di informazione di Roma - Domenica 17 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Tacco a spillo
 
» Prima Pagina » Tacco a spillo
 
 

Omaggio a Ferrè

architetto alla moda

Il mondo della moda piange la scomparsa di una grande firma del made in Italy: Gianfranco Ferrè. Lo stilista, Presidente dell’Accademia di Brera, è deceduto all’ospedale San Raffaele di Milano dove era stato ricoverato venerdì per un’emorragia cerebrale.

Figlio di un industriale e di una commerciante, Ferrè inizia negli anni ’70 la sua lunga carriera nella moda, inizialmente come creatore di bijoux e accessori. Gli studi di Architettura e la relativa laurea conseguita nel ’69, nonché i diversi anni di lavoro in India, influenzarono decisamente il suo stile inconfondibile dove balze e organza si sono sempre mischiate alla passione per le suggestioni orientali.

Nel 1978 fonda la sua maison, la Gianfranco Ferrè Spa e nel 1982 crea la linea di abbigliamento e accessori uomo "Gianfranco Ferrè". Nel 1984 crea il primo profumo femminile. Nel 1986 la prima fraganza maschile e la prima collezione "Gianfranco Ferrè Couture". Nel 1989 assume la direzione artistica della celebre maison francese Christian Dior.
Dopo Versace e Egon von Furstemberg, Ferrè è l’ennesimo grande stilista a lasciare il mondo della moda.

[22-06-2007]

 
Lascia il tuo commento