Giornale di informazione di Roma - Lunedi 18 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Operazione contro la pirateria

sequestrati migliaia di cd e dvd

La piu grande operazione antipirateria della Guardia di finanza degli ultimi anni. Si tratta di una vera e propria industria del falso quella scoperta dalle fiamme gialle.

Cinque organizzazioni criminali campane sono state smantellate: le loro basi operative erano situate a Napoli e provincia. I numeri sono da capogiro come anche i profitti milionari.

Migliaia di dvd e cd pirata venivano duplicati per essere poi destinati al mercato di Roma. 35 persone sono state arrestate , altre 68 denunciate. 300 mila tra cd e dvd sequestrati mentre i supporti ritrovati , tra custodie e locandine, superano la quota di 600 mila.

Il materiale veniva creato in 15 centrali di duplicazione. Mentre circa 10 auto erano utilizzate per il trasporto illegale. Le indagini, avviate nel 2005 dai finanzieri del gruppo di Fiumicino dopo sequestri avvenuti nella capitale nei confronti di extracomunitari dediti alla vendita al minuto, hanno permesso di risalire ai canali di rifornimento dei prodotti contraffatti.

Le investigazioni, coordinate dalle procure della Repubblica di Roma, Napoli e Nola, hanno dimostrato che le attività illegali, dalla fase di produzione a quella di vendita, erano strutturate come vere e proprie imprese commerciali capaci di duplicare, ogni ora, migliaia di cd e dvd.

Un giro d’affari enorme a fronte, infatti, del rapporto tra il costo di produzione di 40 centesimi il pezzo e il prezzo di vendita finale di 7 euro.

 
 

[22-06-2007]

 
Lascia il tuo commento
 
 
 
  CORRELATE