Giornale di informazione di Roma - Mercoledi 13 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Politikamente
 
» Prima Pagina » Politikamente
 
 

Il futuro di Veltroni

Partito democratico o Campidoglio fino al 2011?

Il suo futuro potrebbe non essere l’Africa, bensì la direzione del partito democratico. Da sindaco della Capitale Walter Veltroni è quasi ufficialmente in corsa per diventare il leader del nuovo organismo politico.

A spingere in questa direzione  Piero Fassinio: "Mi auguro che in questo momento stia riflettendo sulla sua eventuale candidatura – ha detto il leader della Quercia - scegliendo di candidarsi”. Una scelta, continua Fassino, attorno alla quale si raccoglierebbe un largo consenso sia a livello politico che sociale.

Guidare il Partito Democratico potrebbe essere una medaglia a due facce. Potrebbe costituire una via privilegiata per diventare candidato premier della futura coalizione di centro-sinistra, ma potrebbe anche allontanare questa possibilità.

Forse per questo la decisione di Veltroni è così difficile. Già nei giorni scorsi ha espresso perplessità  sulle regole per le primarie di ottobre  - liste bloccate e collegate ai candidati leader – ma a giorni una risposta definitiva ci dovrà essere.

 
 

[20-06-2007]

 
Lascia il tuo commento
 
 
 
  CORRELATE