Giornale di informazione di Roma - Mercoledi 13 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Minacce contro chi combatte la pedofilia

lettera minatoria a Roberto Mirabile

Minacce contro chi si batte ogni giorno contro il fenomeno della pedofilia. Le ultime sono arrivate al presidente del "la Caramella buona Onlus" , Roberto Mirabile.

Sette righe dattiloscritte in maiuscolo con un messaggio :“non vi basta Rignano Flaminio per capire che dovete smetterla con la storia contro i pedofili? Mirabile sappi che siamo vicini e questo è un avvertimento”.

La busta è stata recapitata alla sede romana dell’associazione il 2 giugno ma la notizia è stata diffusa solo oggi dal quotidiano epolis, che da tempo sta portando avanti una dura battaglia contro la pedofilia. Le minacce, secondo mirabile, si sarebbero accentuate dopo che la sua associazione ha ottenuto maggiore visibilità per essersi costituita parte civile nei processi passati e in atto.

Sabato prossimo è stato scelto da qualche scellerato come il giorno da dedicare a un incomprensibile orgoglio pedofilo. Proprio per quella giornata però si stanno orgnaizzando numerose iniziative contro chi è fiero violare i bambini.

I genitori di Rignano Flaminio saranno in piazza Montecitorio per chiedere una superprocura antipedofilia e un garante nazionale per l’infanzia.

Il sindaco Veltroni ha accettato la proposta del presdiente del gruppo misto in Campidoglio, Sabbatani Schiuma, che il Colosseo venga illuminato, mentre l’onorevole egidio pedrini propone di accendere una candela su tutte le finestre dei palazzi della politica.

 
 

[20-06-2007]

 
Lascia il tuo commento
 
 
 
  CORRELATE