Giornale di informazione di Roma - Giovedi 29 settembre 2016
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

L'Assemblea capitolina approva la delibera sul trasporto

rinnovato il contratto con Atac fino al 2019, gestione "in house"

L'Assemblea capitolina di Roma Capitale ha approvato la delibera che affida il trasporto pubblico locale ad Atac fino al 2019. Il Campidoglio ha deciso di mantenere il completo controllo del servizio con la gestione "in house", e che resta così totalmente pubblico. “Alcune città come Firenze, Torino e Genova – ha spiegato l’assessore alla mobilità Antonello Aurigemma – hanno deciso di privatizzare in parte le loro aziende di trasporto, noi pensiamo che il settore debba rimanere controllato perché è troppo delicato”.

La delibera ha ricevuto 37 voti a favore, uno contrario e due astenuti. L’intesa con le opposizioni è stata realizzata grazie all’introduzione di alcuni emendamenti. Le novità riguardano il contratto di servizio, che dovrà passare per il parere della commissione mobilità prima di essere approvato dalla Giunta; la possibilità del project financing a favore di Atac per la realizzazione dei parcheggi di scambio; un graduale trasferimento di personale amministrativo nella funzione di controllo e ispezione, senza modificare i parametri di inquadramento.

[16-11-2012]

 
Lascia il tuo commento