Giornale di informazione di Roma - Martedi 27 settembre 2016
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Festival del Cinema
 
» Prima Pagina » Cinema » Festival del Cinema
 
 

Walter Hill sul red carpet. Attesa anche per Johnnie To.

Giovedý 15

di Flavia D'Angelo

Stallone e Coppola (Roman) rivitalizzano il Festival Internazionale del Film di Roma. La sesta giornata della kermesse ha il suo momento clou nell’incontro di oggi alle 17.00 in sala Petrassi con Walter Hill, regista di action di culto e fuori concorso nella Capitale con BULLLET TO THE HEAD, starring Stallone. Ed è stato il divo americano, sul red carpet mercoledì, il più generoso degli ospiti di questo festival. Dopo il passaggio-lampo di Jude Law (doppiatore di LE 5 LEGGENDE), Stallone si è dimostrato decisamente disponibile nei vari incontri cittadini. Il film, che lo vede protagonista con Christian Slater e Jason Momoa, è in programma alle 15.00 alla Salacinema Lotto. I fortunati che avranno acquistato per tempo i biglietti potranno, quindi, concedersi una doppietta film-incontro di sicura soddisfazione.

Per il resto, le finora poche soddisfazioni del Festival di Roma vengono dai film stranieri. Alle 19.30 alla sala Sinopoli A GLIMPSE INSIDE THE MIND OF CHARLES SWAN II di Roman Coppola. Il film ha certamente allertato curiosi e cinefili, anche se sul red carpet (alle 19) sono per ora confermati solo Katheryn Winnick e Youree Henley su un cast che può contare anche su Charlie Sheen e l’immenso Bill Murray. E’ prevista una seconda proiezione del film alle 20.30 in Salacinema Lotto, all’interno della promozione “due per uno” del festival: con un solo biglietto si potrà restare in sala e seguire anche i 140 min del film UN ENFANT DE TOI di Jacques Doillon. Entrambi i titoli sono in concorso.

In un concorso in cui i lungometraggi italiani hanno complessivamente deluso, spicca per qualità ALI’ HA GLI OCCHI AZZURRI di Claudio Giovannesi. Un’occasione per vedere un film per il quale già si annuncia, a causa della situazione distributiva italiana, una difficile tenuta in sala, è la proiezione delle 9.00 al cinema Barberini. Altra eccezione degna di nota nel panorama italiano l’intelligente e divertente S.B. IO LO CONOSCEVO BENE, documentario di Durzi e Fasanella nella sezione Prospettive Italia. L’ascesa politica di Berlusconi è raccontata, senza retorica o facili moralismi, attraverso le parole di chi ha collaborato con lui, a vario titolo e in diversi momenti.

Senza voler peccare di esterofilia, bisogna dire che anche alcuni titoli stranieri in concorso non hanno entusiasmato. IXJANA di Josef e Michal Skolimowski non ha del tutto convinto né la critica né il pubblico, ma per farsene un’opinione diretta si può approfittare delle ultime due proiezioni (alle 22 in Salacinema 2 e alle 22.30 al cinema Barberini) di oggi. Segnaliamo, infine, DUZHAN di Johnnie To alle 22 in sala Sinopoli, con red carpet alle 21.30. La programmazione del cinema Barberini offre, invece, un evento  a ingresso gratuito: la proiezione dell’ultimo documentario del “veterano” Gianfranco Pannone EBREI A ROMA.

[15-11-2012]

 
Lascia il tuo commento