Giornale di informazione di Roma - Giovedi 14 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Metro C a piazza Venezia

la fermata si farà

cantiere aperto per gli scavi a piazza Venezia

Non sarà la vetreria del 15esimo sec a fermare i lavori per la realizzazione della metro C davanti il monumento dell’altare della patria. La stazione di piazza Venezia si farà.

Così com’era stato previsto prima che gli scavi facessero riemergere lo storico reperto. Un ritrovamento che aveva messo in crisi la squadra di lavoro al punto che comune e Roma metropolitane stavano valutando la possibilità di spostare la stazione all’imbocco di via dei Fori Imperiali. Non male se non fosse che i lavori in questa arteria avrebbero comportato la chiusura della strada per ben 4 anni con la conseguente impossibilità di trovarne un’altra in grado di concedere agli automobilisti lo stesso attraversamento.

Ecco allora rientrata l’idea: scartata via dei Fori Imperiali si torna su piazza Venezia con tutta la vetreria. Ma rispetto a una strada da sostituire questo è un problema più facile da risolvere. Molto semplicemente la vetreria rimarrà nel sottosuolo di Roma, sarà prima smontata e poi ricollocata all’interno della stazione della metropolitana di piazza Venezia. In via di definizione invece la collocazione delle uscite della metro.

Per ora sulla carta ne sono indicate 3: una in via Cesare Battisti, un’altra in piazza Madonna di Loreto e la terza dalla parte di via san Pietro in Carcere che di venterà l’uscita per il Campidoglio.

Intanto continuano i sondaggi archeologici che, a meno di ulteriori importanti ritrovamenti dovrebbero concludersi entro il mese di settembre.

 
TAG: metro c
 

[13-06-2007]

 
Lascia il tuo commento
 
 
 
  CORRELATE