Giornale di informazione di Roma - Venerdi 30 settembre 2016
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Smog, a Roma traffico ed inquinamento restano un incubo

la Capitale al 10 posto, non va meglio nelle province laziali

A livello di smog la nostra città è ancora in fondo alla classifica: la posizione di Roma non sale tra le grandi città. Traffico ed inquinamento continuano a rappresentare un incubo da affrontare con santa pazienza ogni giorno. Secondo la foto scattata dalla XIX edizione di Ecosistema urbano, l’annuale ricerca di Legambiente e Ambiente Italia, Roma si piazza al decimo posto su 15 concorrenti. E non va meglio alle altre province laziali: tra le 45 città di media grandezza Latina è terzultima al 42esimo posto; stessa sorte a Frosinone, anche la cittadina ciociara è 42sima tra 45 piccole città, in controtendenza solo Rieti che sale, anche se di poco, al 17esimo.

D’altra parte con l’esercito di auto che invade la capitale non si potrebbe sperare di meglio: a Roma le vetture sono 70 ogni 100 abitanti. In vetta a livello regionale anche per il numero di due ruote con 15 motocicli ogni 100 abitanti. Le centraline di monitoraggio dicono che lo smog torna a peggiorare. Cresce infatti la concentrazione di biossido di azoto, risalgono le polveri sottili da 30,7 microgrammi per metro cubo nella media annua a 33,6; crescono i giorni di superamento del limite di ozono a 19,1 giorni l’anno.

Il trasporto pubblico fa poco per migliorare la situazione: il servizio non aumenta la sua offerta, anzi la diminuisce da 64 a 61 km-vetture per abitante. Ferme al palo le isole pedonali: Roma ha solo 14 centimetri quadrati per abitante. Mentre, e questa è la nota positiva, il sistema della ZTL della capitale è tra le più grandi e importanti della penisola, con 1,83 mq per abitante, superata solo da Firenze, Bologna e Padova. Continuano a lamentarsi i ciclisti, visto che le poche piste ciclabili invece di aumentare diminuiscono.

IL RAPPORTO CITTA' per CITTA'

[31-10-2012]

 
Lascia il tuo commento