Giornale di informazione di Roma - Mercoledi 28 settembre 2016
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Aventino, voragine di cinque metri inghiotte Suv

Il consigliere Sequi: "Sindaco Alemanno si attivi con urgenza"

di Luca Siliquini

Un’ampia voragine di circa cinque metri, e delle dimensioni di dieci per tre metri, si è aperta stamane in piazza Albina, all’Aventino, inghiottendo una Bmw X5. Sul posto sono intervenute due squadre dei vigili del fuoco e con una gru hanno recuperato il mezzo, dentro all'auto per fortuna non c'era nessuno.

“La voragine apertasi quest’oggi in piazza Albina fra i civici 1 e 2 con i gravissimi danni per l’abitazione a ridosso e lo sprofondamento di un Suv sono un campanello d’allarme per tutto il nostro rione Aventino nonché per l’intero colle”. Così si esprime in merito all’accaduto consigliere Fabrizio Sequi, consigliere I Municipio: “dopo essere stato chiamato sul posto dagli abitanti del posto per verificare la situazione”. 

LA VORAGINE ALL'AVENTINO


“Già negli anni settanta nell’antistante via di san Giosafat accadeva un fatto analogo ed oggi, nonostante i ripetuti appelli sulla situazione del sottosuolo catacombale e della pericolosità dello stesso registriamo una tragedia sfiorata”, continua Sequi. “Premettendo il fatto che a livello di municipio faremo gli atti di competenza chiediamo al Sindaco Alemanno di attivarsi con urgenza con tutti gli uffici preposti affinché venga predisposto con urgenza un monitoraggio di tutto l’Aventino (patrimonio storico dell’umanità) a tutela degli abitanti affinché vengano adottati tutti provvedimenti del caso”.

[29-10-2012]

 
Lascia il tuo commento