Giornale di informazione di Roma - Mercoledi 28 settembre 2016
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Ostia, finanzieri scoprono azienda totalmente "in nero"

avrebbero nascosto al fisco 40 milioni di ricavi

Vendevano elettrodomestici e prodotti hi tech nel litorale romano, tutto rigorosamente in nero. Avrebbero occultato al fisco oltre 40 milioni di ricavi evadendo l’iva per circa 3,4 milioni. Le fiamme gialle del II gruppo di Ostia sono riusciti a scoprire l'evasione milionaria e ricostruire il volume d’affari di un'impresa di elettrodomestici e prodotti tecnologici del litorale romano, nonostante mancasse qualsiasi scrittura contabile e documentazione amministrativa.

I finanzieri hanno scoperto consistenti acquisti di merce da altri paesi dell’Unione Europea, da qui hanno ricostruito il giro d’affari milionario dell’impresa. I due amministratori della società sono stati denunciati per omessa presentazione della dichiarazione annuale, per occultamento e distruzione delle scritture contabili. Il Pubblico Ministero ha inoltre inoltre richiesto l’emissione di un provvedimento di sequestro preventivo in relazioni alle imposte evase ed agli eventuali interessi maturati.

[29-10-2012]

 
Lascia il tuo commento