Giornale di informazione di Roma - Martedi 27 settembre 2016
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
A tutto gas
 
» Prima Pagina » Sport Roma » A tutto gas
 
 

Gp d'India - Le pagelle

Bene le Red Bull, ma Alonso non si arrende mai. Perez desaparecido.

Sebastian Vettel 8 - Con una vettura così, tutto viene molto più semplice. Però lui fa il suo dovere e non sbaglia, portando a casa un’altra vittoria.

Mark Webber 7,5 - Numero 2 nell’anima, perde il confronto ancora una volta col compagno di team, poi soffre i capricci del suo Kers, ma riesce a salvare il podio.

Fernando Alonso 9 - Lotta come un leone sin dal via e fa capire che non mollerà fino all’ultimo centimetro di pista.

Lewis Hamilton 8 - Deludente nella prima parte di gara, cambia decisamente marcia dopo il pit stop e arriva a sette decimi dal podio con una guida aggressiva e spettacolare. Si fosse destato un po’ prima….

Jenson Button 6 - Paga pesantemente dazio nei confronti di Hamilton che pure aveva superato in partenza. Il giro veloce all’ultima tornata è solo una magra consolazione.

Felipe Massa 5,5 - Buon ritmo nella prima parte di gara, poi difesa della posizione da Raikkonen senza guizzi particolari.

Lotus 4 - La monoposto che era in grado di lottare per la vittoria a inizio stagione ora vede come un miraggio la top 5. Brutto finale.

Bruno Senna 6,5 - Discreta prestazione del brasiliano che è sembrato a suo agio su questa pista sin dal venerdì.

Sergio Perez 5 - Da quando è stato annunciato il suo passaggio alla Mclaren tre gare e zero punti.  Non è tutta colpa sua però…

Giu. Cil.

[28-10-2012]

 
Lascia il tuo commento