Giornale di informazione di Roma - Sabato 01 ottobre 2016
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Musica
 
» Prima Pagina » Cultura Roma » Musica
 
 

28DiVino Jazz

concerti live dal 26 al 28 ottobre

di Renata Pasquini

In Via Mirandola, vicino alla Stazione Tuscolana, c’è un posto che nel giro di pochi anni è riuscito a diventare un  punto fermo fra gli appassionati di jazz: si tratta del 28DiVino (Jazz Club,Wine & Cheese Bar).

L’ambiente è sviluppato su due livelli: uno in cui è possibile mangiare e chiacchierare, l’altro in cui si esibiscono alcuni dei più grandi talenti della scena romana (e non solo) attuale.

Tanti gli eventi in programma per i prossimi giorni. A partire dal 26 ottobre: Zé Galia, musicista di Porto Alegre, accompagnato dal sax e il flauto di Andrea Polinelli e dalla batteria di Giuditta Santori, porta a Roma il ritmo della musica brasiliana, fra recupero della tradizione ed innovazione.

Si prosegue sabato 27 ottobre, con il Pasquale Innarella Quartet (Innarella con Francesco Lo Cascio, Pino Sallusti e Roberto Altamura) che dalle 22.30 si esibirà con brani dal CD “Uomini di Terra”, dedicato al sindacalista Giuseppe Di Vittorio. Impegno quindi, oltre che un’improvvisazione sempre impeccabile perché poggia su solidissime competenze: questi gli ingredienti del successo del gruppo, che riesce a dare un’impronta molto personale anche a pezzi di altri (è il caso ad esempio di “Non è l’amore che va via” di Vinicio Capossela).

Il week-end si chiude infine con il Fabio Gioachino Trio, il giovane ma già pluripremiato gruppo del pianista si esibirà nei pezzi del primo disco, “Introducing Myself”, ricreando atmosfere che spaziano dal jazz più tradizionale all’R&B.

Il 28DiVino Jazz si conferma quindi come ritrovo ideale per gli amanti della buona musica, in grado di offrire piacevoli serate con la garanzia di un accompagnamento di qualità.

Per informazioni:

28DiVino Jazz - via Mirandola, 21 - 00182 Roma

Info: 340 82 49 718 - www.28divino.com

 
 

[22-10-2012]

 
Lascia il tuo commento