Giornale di informazione di Roma - Domenica 25 settembre 2016
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Via del Corso, evacuato palazzo per pilastro pericolante

l'edificio non sarÓ agibile fino alla conclusione dei lavori di consolidamento

I vigili del fuoco hanno confermato l’inagibilità del palazzo di Via del Corso 504. Nella notte uno dei pilastri portanti dell’edifico del seicento è parzialmente ceduto a causa del peso sostenuto. La colonna portante ceduta ha espulso le parti di ferro dal cemento. Il danno è visibile all’interno della libreria Red al civico 506, in un locale adibito a ristorante e che ora è stato momentaneamente chiuso ai clienti.

I vigili del fuoco, già intervenuti per un sopralluogo ieri sera, sono tornati in mattinata ed hanno accompagnato gli abitanti del palazzo sgomberato mentre prendevano le loro cose. Tutti i 36 appartamenti della scala B sono stati evacuati in via precauzionale.

"Ci hanno spiegato del pericolo e siamo tutti andati via -racconta una signora- Io per fortuna ho trovato sistemazione da mia figlia. Certo non sappiamo quanto ci vorrà, non abbiamo idea dei tempi che ci vorranno per ripristinare l'agibilità".

Il palazzo non sarà agibile fino alla conclusione dei lavori di consolidamento del pilastro danneggiato, intanto abitanti e turisti che hanno lasciato lo stabile hanno trovato soluzioni alternative.

[17-10-2012]

 
Lascia il tuo commento