Giornale di informazione di Roma - Sabato 01 ottobre 2016
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Maltempo, allerta a partire dalla serata

sacchi di sabbia all'Infernetto, monitorata anche la zona del Tiburtino

Già dalle 8:30 di questa mattina sono iniziate a cadere le prime gocce di pioggia. Sul mare di Ostia si sono formate due trombe d’arie che per fortuna non hanno provocato danni. L’ondata di maltempo prevista per oggi, e per cui il Campidoglio ha dichiarato lo stato d’allerta, dovrebbe concentrarsi soprattutto a partire dalla tarda serata. Intanto la Protezione civile sta monitorando le aree più a rischio per allagamenti o esondazioni.

Al Tiburtino viene tenuto sotto controllo l’Aniene, un affluente del Tevere. Nel quadrante sud della città, all’ Infernetto, dove durante l’alluvione dell’anno scorso perse la vita un cittadino cingalese, da questa mattina nel punto allestito dalla Protezione Civile decine di persone sono in fila per ricevere sacchi di sabbia. Gli uomini guidati da Gabrielli hanno posizionato altri 20.000 sacchetti per rialzare l’argine del Canale Palocco ad Ostia e per evitare che vi siano esondazioni.

Per gestire le emergenza sono pronti 1300 uomini delle unità operative, tra volontari, personale della Protezione civile, operatori dell’Ama e vigili urbani. Altri 50 operatori sono stati messi invece in campo per occuparsi invece di disostruire tombini e caditoie. La mancata manutenzione dell’anno scorso, insieme all’impreparazione all’evento meteorologico, era stata infatti una delle cause principali degli allagamenti e dei danni in città dell’ottobre scorso.  

Per emergenze o informazioni legate al maltempo, si può contattare il numero verde della Sala Operativa della Protezione civile che risponde 24 ore su 24. Il numero verde è 800 854 854.

[15-10-2012]

 
Lascia il tuo commento