Giornale di informazione di Roma - Martedi 27 settembre 2016
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
A tutto gas
 
» Prima Pagina » Sport Roma » A tutto gas
 
 

F1, dominio Red Bull. Per Vettel vittoria e primato

Webber, secondo, completa la supremazia della Red Bull. Alondo terzo e Massa quarto

Sebastian Vettel si aggiudica il gran premio di Yeongam in Corea del Sud. Vittoria annunciata della Red Bull che conferma il suo dominio con il secondo posto di Mark Webber. Fernando Alonso si deve accontentare del terzo gradino del podio con una monoposto che non è mai riuscita nel corso del week end ad avvicinarsi alla lattina volante. La Ferrari comunque può gioire per il ritrovato Felipe Massa. Dopo il podio di Suzuka il brasiliano si dimostra addirittura più veloce di Alonso, ma per la classifica mondiale è costretto a scortare lo spagnolo fino al traguardo. La rossa di Maranello ottiene il massimo e approfitta della giornata no delle due McLaren, decimo posto di Hamilton e ritiro di Button, superandola in classifica costruttori. Massa ha preceduto la Lotus di Kimi Raikkonen, la Force India di Nico Hulkenberg e l'altra Lotus di Romain Grosjean. Ottava la Toro Rosso di Jean Eric Vergne davanti al compagno di scuderia Daniel Ricciardo. Chiude in zona punti la Mclaren di Lewis Hamilton. Solo tredicesima la Mercedes di Michael Schumacher. Grazie alla vittoria del Gran Premio della Sud Corea il pilota della Red Bull Sebastian Vettel è balzato in testa alla classifica del Mondiale piloti. Il tedesco a quota 215 punti ha scavalcato il ferrarista Fernando Alonso (209), a sei punti di distanza. Terzo il pilota della Lotus Kimi Raikkonen piu' staccato a 167 punti.

"Sono felice della performance della vettura, un buon risultato per me e Felipe (Massa,ndr), ora serve un ultimo step per essere competitivi come la Red Bull". Il pilota della Ferrari, Fernando Alonso, è scuro in volto sul podio del Gran Premio della Sud Corea che nonostante il terzo posto lo ha visto perere il comando del Mondiale piloti a vantaggio di Sebastian Vettel. "Un buon risultato di squadra visto che abbiamo superato la McLaren al secondo posto del Mondiale costruttori".


Vincenzo Samà

 
 

[14-10-2012]

 
Lascia il tuo commento
 
 
 
  CORRELATE