Giornale di informazione di Roma - Lunedi 26 settembre 2016
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Studenti in mutande, blitz alle poste

anteprima delle due manifestazioni di venerdý in centro

Una protesta in mutande. "Siamo in rosso ed incazzati neri", urlano gli studenti che questo pomeriggio, letteralmente in mutande, sono entrati nell'ufficio postale di piazza Bologna tra decine di persone in fila agli sportelli. E' la denuncia degli universitari sull'aumento delle tasse regionali e la difficoltà di ricevere borse di studio.

La protesta è stata organizzata dal Coordinamento universitario Link e continuerà venerdì con ben due cortei a partire dalle 9 in piazza della Repubblica. Ma gli studenti venerdì scendono in strada con due manifestazioni: una organizzata dall'Unione Studenti, con partenza in piazza della Repubblica, mentre un'altra protesta parte da piazza dell'Esquilino. Il primo corteo passa per via Terme di Diocleziano, via Giovanni Amendola, via Cavour, largo Corrado Ricci, via dei Fori Imperiali, piazza Venezia, via Cesare Battisti concludendo il percorso in piazza santi Apostoli dove si unisce al secondo che prevede anche interventi dal palco per un comizio finale. La protesta si svolgerà in contemporanea in 70 città italiane.

[10-10-2012]

 
Lascia il tuo commento