Giornale di informazione di Roma - Giovedi 29 settembre 2016
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Omicidio Lenzi, estradato dalla Spagna Georgian Nicolau

l'uomo sarÓ giudicato per omicidio, rapina e violazione di domicilio

Robert Georgian Nicolau è stato estradato dalla Spagna. Il romeno di 30 anni è stato uno degli autori del violento omicidio del gioielliere romano Francesco Lenzi, ucciso il 25 novembre del 2008 nella sua villa a Casal Palocco.

Nicolau all’inizio dell’agosto scorso, a conclusione delle indagini dei Carabinieri estese anche a livello internazionale con la collaborazione dell’Interpol, è stato rintracciato in Spagna, a Bilbao, dai Carabinieri del Gruppo di Ostia che hanno posto fine alla latitanza dell’uomo, che durava da oltre due anni.

Il romeno, a breve, sarà giudicato dinnanzi alla Corte d’Assise per i delitti di omicidio, rapina e violazione di domicilio, pluriaggravati ed in concorso con abltri.
Il gioielliere Lenzi fu ucciso al culmine di una rapina il 25 novembre 2008 nella sua villetta all’Axa di Roma, fu prima torturato e poi ucciso da una banda di giovani romeni, entrati in casa con la complicità della domestica romena. Le indagini dei Carabinieri del Nucleo Investigativo del Gruppo di Ostia hanno permesso di identificare il gruppo dei malviventi, ai quali nel tempo la Corte d’Assise di Roma ha inflitto pesante condanne.

 
 

[06-10-2012]

 
Lascia il tuo commento
 
 
 
  CORRELATE