Giornale di informazione di Roma - Sabato 16 dicembre 2017
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Slam dunk
 
» Prima Pagina » Sport Roma » Slam dunk
 
 

Bodiroga si ritira

Ora è ufficiale: Dejan Bodiroga ha annunciato il ritiro dall’attività agonistica stamattina, nella conferenza stampa del Visconti Palace Hotel di Roma. Nonostante i segnali del ritiro fossero già stati palesati durante gara-4 contro Siena i tifosi romani e gli appassionati di basket speravano ancora nel ripensamento del campione serbo. Dejan ha però così motivato la sua scelta: "É stata una decisione difficile, ma ben maturata. Sono sereno e orgoglioso di tutto quello che ho fatto in questi anni di carriera". Continua l’ex numero dieci virtussino: "Per me si apre un futuro da dirigente a Belgrado o a Roma, nei prossimi giorni sarò più preciso. Di sicuro non farò l'allenatore".

Visibilmente emozionato Bodiroga ha speso parole di grande affetto per la sua ultima piazza: "Qui a Roma ho passato due anni bellissimi. La standing ovation che i tifosi di Roma mi hanno riservato nell'ultima partita con Siena è stata incredibile; il loro calore ed il loro amore mi hanno fatto pensare, ma io avevo giá le idee chiare".

Non ha tralasciato nessuno Dejan, i suoi club, i suoi allenatori, parole di stima e affetto per tutti coloro che hanno lasciato qualcosa nella sua inimitabile carriera. Ed infine, come in ogni conferenza che si rispetti, i maggiori ringraziamenti sono andati alla famiglia, alla moglie e al figlio che l’hanno sempre sostenuto.

Così si conclude la conferenza che lascia un vuoto incolmabile nel panorama del basket mondiale, che ha perso oggi un pezzo storia recente, nonché un campione immenso difficilmente sostituibile nei cuori e nelle menti dei tifosi romani e di tutto il mondo.

Marco De Leo

[11-06-2007]

 
Lascia il tuo commento