Giornale di informazione di Roma - Martedi 27 settembre 2016
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Sciopero trasporto pubblico 2 ottobre

si fermeranno metro, bus, tram e treni locali

L’autunno di scioperi e manifestazioni è appena iniziato: domani in città è previsto il primo sciopero d’ottobre del trasporto pubblico: bus, tram, metro e treni locali si fermeranno dalle 8:30 alle 17:30 e dalle 20 fino a fine servizio. Come sempre saranno garantite le fasce orarie di garanzia per i pendolari che devono recarsi al lavoro di prima mattina e poi tornare a casa nel pomeriggio. Lo stop è stato indetto unitamente dai sindacati di categoria Filt-Cgil, Fit-Cisl, Uiltrasporti, Ugltrasporti e Faisa-Cisal, per il mancato rinnovo del contratto scaduto nel 2007. Probabili disagi, a partire da lunedì notte, anche per quanto riguarda il personale sulle linee delle Ferrovie dello Stato: si fermano infatti tutti gli addetti ai servizi ferroviari di pulizie, accompagnamento notte e ristorazione a bordo treno. Per limitare al minimo i disagi al trasporto il Campidoglio ha deciso di tenere aperti, per tutta la giornata di domani, i varchi elettronici della Zona a traffico limitato.


[01-10-2012]

 
Lascia il tuo commento