Giornale di informazione di Roma - Mercoledi 28 settembre 2016
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
A tutto gas
 
» Prima Pagina » Sport Roma » A tutto gas
 
 

F1, Perez in McLaren. Hamilton alla Mercedes

Schumacher appiedato, Massa verso il rinnovo in Ferrari

Inizia il giro di valzer tra i piloti di F1. La prima mossa la rende nota Sergio Perez che annuncia di aver firmato un contratto con la Mercedes. "Sono entusiasta e felice di diventare un pilota della McLaren. Il nome McLaren è uno dei più grandi nella storia della Formula Uno". Dice il pilota messicano, ufficialmente nuovo pilota della McLaren. "Per più di 40 anni la McLaren è stata una monoposto che ogni pilota ha aspirato a guidare -continua Perez- Sono cresciuto con i grandi trionfi di Ayrton Senna e sono davvero onorato che mi abbiano scelto per collaborare con Jenson Button a partire dal 2013".

A questo punto Hamilton, che lascia la Mclaren dopo sei anni, approda per il 2013 alla Mercedes con un contratto triennale intorno ai 100 milioni di dollari. La Mercedes avrebbe già appiedato Michael Schumacher, per lui ci sarebbe un ruolo da dirigente oppure l'opzione di finire la carriera alla Sauber. Il tedesco ancora non ha deciso.

Massa vicino alla riconferma - La firma di Perez alla McLaren fa aumentare le possibilità che Massa rimanga in rosso. un'ipotesi che non piace alla maggior parte dei tifosi ma che viene presa in considerazione da Montezemolo: "Mi prendo ancora qualche giorno per riflettere. -ha detto il presidente della Ferrari Montezemolo- Ora vediamo che succederà in Giappone. Spero che Felipe prosegue nei progressi come abbiamo visto a Spa e a Singapore, non solo sul piano dei risultati ma anche a livello psicologico".

[28-09-2012]

 
Lascia il tuo commento