Giornale di informazione di Roma - Giovedi 29 settembre 2016
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Politica Roma
 
» Prima Pagina » Politica Roma
 
 

Regione Lazio, si dimettono consiglieri opposizione. Polverini da Monti

Alemanno: "Bisogna azzerare tutto il centrodestra"

Domenica sera dopo l’incontro con Monti la Presidente della Regione Lazio Renata Polverini pareva molto provata. L’appuntamento con il premier si era reso necessario dopo le dimissioni di tutti i consiglieri d’opposizione alla Pisana dopo lo scandalo dell'uso improprio dei fondi consiliari Pdl. Se la Polverini venerdì pareva sollevata poiché annunciava il proseguo del lavoro di Giunta, oggi l'umore è ben diverso visto il rischio di scioglimento del Consiglio se venisse meno la maggioranza.

Al momento i numeri danno ragione alla Polverini ma presto la situazione potrebbe cambiare. Oltre a tutti i consiglieri Pd si sono dimessi anche 5 consiglieri dell’Italia dei Valori, due consiglieri di Sel, Federazione della sinistra e Lista civica. L’unico Verde, Angelo Bonelli, ha confermato la disponibilità a lasciare il consiglio. In totale tra dimissionari e chi è disposto a lasciare il consiglio si arriva a 29. Un numero che non basta per lo scioglimento. L’ago della bilancia resta comunque l’Udc che, almeno per il momento, resta a sostegno della Polverini. Ma la caduta del governo regionale potrebbe esser più che mai vicina visto le indicazioni dei vertici nazionali Udc: il presidente Rocco Buttiglione ha detto che i consiglierei centristi “farebbero bene a lasciare”, il leader dell’Udc, Pierferdinando Casini sta prendendo gradualmente le distanze dalla Polverini e dal “fattaccio” dei fondi consiliari. L’Udc però non pare intenzionato ad abbandonare la maggioranza né la Giunta nella quale occupa due assessorati: quello all’urbanistica (sempre Ciocchetti) e quello alle politiche sociali (Aldo Forte). Anche il sindaco Alemanno, che prima aveva dato l’appoggio incondizionato alla Presidente di Regione, ora fa un passo indietro. “Bisogna azzerare tutto il centrodestra”, dice.

[24-09-2012]

 
Lascia il tuo commento