Giornale di informazione di Roma - Venerdi 30 settembre 2016
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
A tutto gas
 
» Prima Pagina » Sport Roma » A tutto gas
 
 

F1, Hamilton di un altro pianeta in pole. Alonso quinto

In prima fila anche Maldonado davanti a Vettel e Button

Lewis Hamilton rifila mezzo secondo alla Williams di Pastor Maldonado e conquista la pole position del gran premio di
Singapore. E' la quarta pole position consecutiva della McLaren in questa stagione. Come detto Maldonado occuperà la prima fila accanto all'inglese della McLaren. In seconda fila Vettel, che dopo aver dominato le prove libere si deve accontentare del terzo posto davanti alla seconda McLaren di Button. Terza fila e quinto tempo per la Ferrari di Fernando Alonso che nella gara di domani dovrà soprattutto difendersi e sperare in disgrazie altrui. Chiude la terza fila di Resta davanti a Webber e Grosjean. Quinta fila tutta Mercedes con Schumacher davanti a Rosberg. Massa partirà dalla tredicesima casella.

Q1 - Con le supersoft è il rientrante Grosjean il più veloce nella prima manche con il trmpo di 1:47.688. Al secondo posto di Resta e Raikkonen sempre conle gomme più morbide. I big si qualificano senza problemi e senza l'utilizzo delle supersoft. I primi piloti eliminati sono Kobayashi(Sauber), Petrov(Caterham), Kovalainen(Caterham), Glock(Marussia), Karthikeyan(HRT), Pic(Marussia) e de la Rosa(HRT).

Q2 - Lewis Hamilton balza al comando nella seconda manche e lancia la sfida al tedesco Vettel della Red Bull che è secondo. Sarà tra loro due la lotta per la pole position. Webber è terzo davanti a Grosjean e Alonso. Raikkonen e Massa sono gli esclusi eccellenti. Oltre ai due piloti di Lotus e Ferrari fuori dalla top ten Hulkenberg(Force India), Perez(Sauber), Ricciardo(Toro Rosso), Vergne(Toro Rosso) e Senna(Williams).

La griglia di partenza del GP di Singapore:
1. GBR L.Hamilton McLaren Mercedes 1:46.362
2. VEN P.Maldonado Williams Renault 1:46.804
3. GER S.Vettel Red Bull Renault 1:46.905
4. GBR J.Button McLaren Mercedes 1:46.939
5. SPA F.Alonso Ferrari Ferrari 1:47.216
6. GBR P.di Resta Force India Mercedes 1:47.241
7. AUS M.Webber Red Bull Renault 1:47.475
8. FRA R.Grosjean Lotus F1 Renault 1:47.788
9. GER M.Schumacher Mercedes AMG Mercedes no time
10. GER N.Rosberg Mercedes AMG Mercedes no time
11. GER N.Hulkenberg Force India Mercedes 1:47.975
12. FIN K.Raikkonen Lotus F1 Renault 1:48.261
13. BRA F.Massa Ferrari Ferrari 1:48.344
14. MEX S.Perez Sauber Ferrari 1:48.505
15. AUS D.Ricciardo Toro Rosso Ferrari 1:48.774
16. FRA J.Vergne Toro Rosso Ferrari 1:48.849
17. BRA B.Senna Williams Renault no time
18. JAP K.Kobayashi Sauber Ferrari 1:49.933
19. RUS V.Petrov Caterham Renault 1:50.846
20. FIN H.Kovalainen Caterham Renault 1:51.137
21. GER T.Glock Marussia Cosworth 1:51.370
22. IND N.Karthikeyan HRT Cosworth 1:52.372
23. FRA C.Pic Marussia Cosworth 1:52.883
24. SPA P.de la Rosa HRT Cosworth 1:53.355


Vincenzo Samà

 
 

[22-09-2012]

 
Lascia il tuo commento
 
 
 
  CORRELATE