Giornale di informazione di Roma - Domenica 25 settembre 2016
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Musica
 
» Prima Pagina » Cultura Roma » Musica
 
 

Concerto Radiohead a Capannelle, attese 25.000 persone

il concerto rock tra i pił attesi dell'anno

Il popolo rock romano amante dei Radiohead è in trepida attesa: Thom Yorke e la sua band si esibiranno per la prima volta nella nostra città in un concerto completo (fecero un solo pezzo nel concertone del 1° maggio del '95). Si attende il tutto esaurito all'ippodromo delle Capannelle con circa 25.000 spettatori previsti dopo che la data dei Radiohead, fissata inizialmente per il 30 giugno, era stata spostata al 22 settembre per l'incidente accorso ad alcuni tecnici in Canada durante il montaggio del palco.

I Radiohead, che sono una tra le band più innovative nel panorama musicale dal 2000 ad oggi, porteranno a Roma le loro sonorità pop futuristiche con una recente influenza elettronica. Non mancheranno assoli acustici al piano e alla chitarra del poliedrico Thom Yorke. Melodie psichedeliche, cariche di puro rock, si alterneranno a pezzi più morbidi e melodici. La versatilità musicale dei Radiohead, la sperimentazione elettronica e la loro grande capacità di rendere dal vivo culleranno e trasporteranno gli spettatori in una vertigine di emozioni sonore. L'ippodromo accoglierà quella che è ormai ritenuta da riviste specializzate ed addetti ai lavori come una delle band più importanti del panorama rock mondiale. Da "The Bends", "Ok Computer" a "Kid A", dall'eclettico "Amnesiac", all'ultimo e più maturo album "The King of Limbs". La band inglese, che ha venduto circa 30 milioni di copie in tutto il mondo, è pronta a stupire appassionati romani e neofiti con una cavalcata musicale dal vivo che promette di regalare a Roma un evento rock da non dimenticare.
 
 

[22-09-2012]

 
Lascia il tuo commento
 
 
 
  CORRELATE