Giornale di informazione di Roma - Giovedi 29 settembre 2016
 
Seguici sui social:

 
 
 
 
 
Cronaca Roma
 
» Prima Pagina » Cronaca Roma
 
 

Prenestina, mamma e figlia si buttano dal settimo piano

la donna, 41 anni, soffriva da tempo di depressione

Tragedia familiare questa mattina, alle sei, nel quartiere Prenetino, in via Morandi. Una donna di 41 anni che viveva con i genitori disabili ed era da tempo affetta da depressione, si è gettata dal sesto piano del palazzo insieme alla bimba di appena otto anni. E' accaduto in via Giorgio Morandi 184, intorno alle 6 del mattino. Per la donna e la piccola di 8 anni non c'è stato nulla da fare. Entrambe sono morte sul colpo. La donna avrebbe prima lasciato cadere la figlia e poi si sarebbe gettata a sua volta dalla finestra del settimo piano.

La donna viveva insieme ai genitori disabili mentre la sorella era malata. Da pochi mesi era rimasta vedova per la morte del marito, deceduto per un infarto.

[17-09-2012]

 
Lascia il tuo commento